MEDICO SANZIONATO PER NON AVER GARANTITO LA SICUREZZA DEI DATI SANITARI

CNIL sanziona due medici per non aver garantito la sicurezza dei dati personali dei pazienti 17 Dicembre 2020
SICUREZZA DATI

Medico Sanzionato per mancata applicazione del Gdpr

Il CNIL ha imposto una sanzione di € 3000 e € 6000 a due medici che non avevano adeguatamente protetto i dati personali dei propri pazienti come previsto dagli obblighi del titolare del trattamento. Infatti, l’Autorità ha scoperto nel 2019 che migliaia di immagini di carattere medico ospitate sui server appartenenti ai due medici erano liberamente disponibili online, poichè le reti informatiche non erano state configurate in modo da garantire la sicurezza informatica dei dati. Inoltre, i medici non avevano notificato il data breach al Garante una volta venuti a conoscenza della violazione.

La Fonte

Bruno Greco

Bruno Greco

CEO & DPO

Share:

Ultimi Posts

Scrivici